IL SAGGIO ESTIVO 2018

NOI E GLI ALTRI....

In una cornice naturale, di un bellissimo pomeriggio, domenica 29 luglio 2018, si è effettuato il consueto saggio estivo dei ragazzi de “ I girasoli onlus “ presso il Centro di agriturismo Lo Sperone di Alcamo.

Ormai il saggio di mezza estate è diventato un appuntamento per vedere ciò che sanno fare con il cavallo i ragazzi dell’Associazione.

Quest’anno il titolo che è stato dato all'evento è: “  Noi e gli Altri”.

I ragazzi attraverso le attività apprese si sono confrontati e hanno mostrato ciò che hanno acquisito; per loro questa è diventata un’esperienza di vita che permette di confrontarsi e di sviluppare nello stesso tempo le loro capacità non solo motorie, ma anche quelle cognitive, affettive e relazionali.

Numerose sono state le famiglie dei soci e non, che hanno assistito all’attività.

In primis hanno iniziato i bambini più piccoli (qualcuno anche di 3 anni), mostrando le  acquisizioni di base  di ippoterapia, seguite da i ragazzi più grandi, più autonomi, capaci di gestire l’animale anche in performance di presport che hanno attirato l’attenzione dei presenti.

Oggi l’Associazione può contare sull’iscrizione di circa 40 famiglie.

La partecipazione è stata quasi completa. Presenti tra il pubblico   il Sindaco di Alcamo, avv. D. Surdi, accompagnato dall’Assessore  V. Lombardo, che hanno apprezzato l’operato e la grande affluenza di pubblico.

 Alla fine del saggio il Presidente dell’Associazione I Girasoli, Sig. Vallone, ha premiato ogni singolo partecipante segnalando le finalità della giornata.

La serata si è conclusa con la partecipazione dei soci, amici e parenti alla cena sociale.

Ci sono stati momenti significativi che hanno particolarmente toccato l’animo dei presenti. E’ stato premiato con una coppa il ragazzo Antonino Coppola,  che si è distinto per la sua costante attività , frequentante fin dall’inizio dell’istituzione dell’Associazione di 22 anni fa. Toccante è stata la presentazione del padre, socio fondatore dell’associazione, che ha voluto segnalare quanto sia importante la guida di un genitore nello sviluppo psico-fisico specialmente quando il proprio figlio è un disabile.

Un altro momento particolare è stata la consegna alla famiglia Lipari di una targa-ricordo della propria figlia Roberta, improvvisamente e prematuramente scomparsa circa un anno fa.

Il momento aggregativo è stato condiviso, come momento di scambio, conoscenza e di confronto tra le famiglie, ma anche come obiettivo di speranza e di sviluppo della vita sociale delle famiglie stesse e dei soggetti fragili.

Oggi più che mai, specialmente in un mondo globalizzato in cui viviamo, le famiglie hanno bisogno di stare assieme, per superare spesso l’isolamento, nello stesso tempo per i bambini è necessario confrontarsi con gli altri coetanei, con gli adulti. Attraverso questo relazionarsi in loro si sviluppa l’aspetto sociale e a poco a poco diventa integrazione, diventa inclusione.

Infatti con questi propositi “ Noi e gli Altri” l’obiettivo della giornata è stato raggiunto e in un’armonia di colori, di voci e in una serata estiva, pensiamo che i bambini hanno fatto nuove acquisizioni e migliorato la loro qualità della vita.

Dott. Antonio Coppola

 

Guarda foto del saggio

5 x MILLE

COLLABORAZIONE CON ANMIC

L'ANMIC ha il compito di rappresentare e tutelare gli interessi morali ed economici degli invalidi civili.

L'Ass. I GIRASOLI ONLUS è partner della sede provinciale di Trapani. I nostri Soci possono conoscere e avvalersi dei servizi offerti collegandosi al sito ANMIC, cliccando qui. 

 

Video Intervista

 

Pre-Sport 2011

Una giornata di incontro

Ippoterapia

    LA STORIA      METODOLOGIA

Rassegna Stampa

Contatti

         Contattaci